Ecopolis NEWS‎ > ‎

Un seminario sulla ... FELICITA'

pubblicato 28 mag 2010, 08:07 da A S   [ aggiornato in data 28 mag 2010, 14:43 ]

Una serie di diapositive non può risolvere i problemi di ansia, insicurezza e catastrofismo che ci assillano.

Può farci interrogare, però, sulla nostra naturale propensione al pessimismo.

Può darci un motivo di riflessione e, magari, farci intravvedere un’alternativa al nostro modo d’essere.

Le diapositive di cui parlo sono quelle che il Dottor Rocco Gentile ci ha proposto in sequenza nel corso di un seminario sulla qualità della vita e l’aspirazione alla felicità. Un tema che può sembrare fuori luogo in un periodo in cui una buona “qualità della vita” è vista come un obiettivo irraggiungibile.

Certo, è irraggiungibile se abbiamo in mente gli stereotipi che la televisione, e i media più in generale, ci prospettano: una buona qualità della vita e, conseguentemente, la felicità si può raggiungere solo ed esclusivamente attraverso una bella automobile, una bella casa, un corpo perfetto e senza rughe, una vacanza nei mari del sud …

Ma, al giorno d’oggi, chi può veramente permettersi questI standard ? E, soprattutto, chi se lo può permettere per davvero, è proprio così felice come ci fanno credere ?

È questo il problema: ci adagiamo su schemi precostituiti che tendono solo a creare “clienti”, non “persone felici”. Il monopolio di quella felicità è tenuto stretto dai gruppi commerciali, dai pirati del marketing. Sono loro che ci impongono e ci sollecitano ad intraprendere scelte che non ci portano verso la felicità, ma solo a rincorrere status irraggiungibili.  Quando, poi, ci si rende conto che non si riuscirà mai ad essere bellissimi, ricchissimi, con auto da favola e vestiti firmati, si scopre il terribile mondo della depressione.



La voce pacata di Rocco Gentile ha illustrato un mix composto da visioni della vita secondo le dottrine filosofiche orientali, della bibbia  e dei pensatori della filosofia occidentale abilmente shakerate.

Ha aperto la mente dei presenti creando una fonte di dibattito e autocritica. Ma, sebbene abbia fatto intravvedere la soluzione del problema, ha lasciato ancora inevasa la fatidica domanda: come si raggiunge la felicità ?

È un argomento complesso e, in effetti ,si è trattato del primo livello di un percorso di crescita interiore.

Rocco Gentile ha creato un vero e proprio cammino che porta, attraverso vari steps, a scoprire un modo (che è assolutamente personale) per cercare di controllare gli stati d’animo fonte di ansie e insicurezza. 

Perciò quell’incontro della domenica pomeriggio è stato un modo per apprendere che la felicità esiste, non è legata alle “cose”, e c’è la possibilità, anche per noi comuni mortali, di raggiungerla e migliorare la qualità della vita .

Evidente la soddisfazione dei presenti al termine del seminario, espressa attraverso un caloroso applauso indirizzato al relatore.

I commenti alla fine dell’incontro erano entusiastici e molti dei presenti si sono fermati con il Dott. Gentile per complimentarsi personalmente e domandare del livello successivo.

Un pomeriggio interessante e pieno di scoperte, un vero e proprio arricchimento interiore cui hanno partecipato, in verità, più persone provenienti dalla città rispetto a quelle che abitano il nostro comprensorio.

Evidentemente Ecopolis è felice !?




Lascia un commento

Impossibile trovare URL specifiche del gadget
Comments