Ecopolis NEWS‎ > ‎

Un impianto Fotovoltaico per Ecopolis

pubblicato 21 feb 2011, 03:35 da Angolo Orso   [ aggiornato in data 2 mar 2011, 03:34 ]
Girovagando in rete alla ricerca di soluzioni per ridurre il costo dei servizi condominiali, mi sono imbattuto in un articolo (sicuramente promozionale ) che può essere d'interesse per il nostro comprensorio.

Si tratta di un mutuo rivolto ai privati e ai condomìni che vogliono commissionare la progettazione, la realizzazione, l’installazione di un impianto fotovoltaico. La Banca Popolare di Puglia e Basilicata, con il mutuo Ecoenergy, propone un finanziamento per il fotovoltaico che permette di finanziare fino al 100% del costo (Iva compresa) per un massimo di 300.000 euro, per impianti cosiddetti “fissi” e per un massimo di 400.000 euro, per impianti cosiddetti “ad inseguimento” (vedi nota a fondo pagina).

Quella di installare un impianto fotovoltaico, per l’amministratore di condominio, dopo aver acquisito dall’assemblea le necessarie deleghe, rappresenta una scelta di investimento rispettosa dell’ambiente e per questo c’è la possibilità di avvalersi delle agevolazioni statali rappresentate dagli incentivi in “Conto Energia” offerti dal GSE, il Gestore dei Servizi Energetici.

Immaginate se i nostri posti auto antistanti le abitazioni e i tre parcheggi (di fronte allo Sporting Club, di fronte alla banca e vicino all'ingresso nord dle comprensorio) fossero coperti da pannelli fotovoltaici. Provate a pensare quanta energia potrebbero produrre !

Arriveremmo ad abbattere quasia completamente le spese condominiali e avremmo la bolletta Enel dell'illuminazione stradale praticamente pari a ZERO !

Tornando al mutuo, con Ecoenergy della BPop Puglia e Bsilicata è possibile ottenere importi più che sufficienti per poter installare un impianto fotovoltaico utile per abbattere quasi completamente le spese di condominio.

Come risulta dalla scheda dle prodotto finanziario, il mutuo può essere stipulato con la formula del finanziamento a tasso fisso, oppure variabile, a fronte di un piano di rimborso che può arrivare fino a ben 15 anni, e per una durata minima di 24 mesi.

L’indicizzazione a tasso fisso è all’Irs di periodo mentre quella a tasso variabile è all’Euribor più lo spread, (cioè la commissione fissa) ; la cadenza di pagamento delle rate si può inoltre scegliere ogni tre mesi oppure ogni sei mesi.

Il mutuo Ecoenergy può essere stipulato con la Banca Popolare di Puglia e Basilicata a fronte dell’apertura obbligatoria di un conto corrente (potremmo spostare i conto corrente condominiale dalla Popolare del Mezzogiorno), oppure con addebito delle rate su un conto corrente esistente a patto che la finalità del rapporto sia estranea ad attività di tipo imprenditoriale.

Naturalmente la questione andrebbe discussa e studiata in dettaglio, ma l'idea sembra allettante !

Attendo i vostri commenti

fonte: http://www.bancavirtuale.com/Prodotti/aziende/credimprese_ECOENERGY.htm

P.S.:   Cos'è un impianto fotovoltaico "ad inseguimento" ?
Non è altro che un impianto fotovoltaico con pannelli che "inseguono" il sole. Viene soprannominato anche "girasole". In pratica i pannelli sono montati su assi motorizzati (uno o due), che gli permettono di girarsi man mano che il sole si sposta. Nel grafico che riporto di seguito [fonte: Global Energy] si vede chiaramente la differenza di rendimento, alle varie ore del giorno, tra un impianto fisso (linee spezzettate) e uno "ad inseguimento" (linee azzurre).

 
 

Lascia il tuo commento

Impossibile trovare URL specifiche del gadget

Comments