Ecopolis NEWS‎ > ‎

I doveri della Unita Fortior ... finalmente !

pubblicato 2 nov 2009, 02:16 da Angolo Orso   [ aggiornato il 2 nov 2009, 08:03 da A S ]

Premesso che oramai ho fatto l'orecchio a sentir parlare della "unita fortiòr" (sì, addirittura con l'accento tonico sull'ultima "o"!), anzichè della "unita fòrzior" (sarebbe questa la corretta pronunzia...), avevo una incredibile voglia di capire cosa mai dovesse competere ai nostri laboriosi amici a fronte dei nostri compensi. Attenzione: il termine "laboriosi" non è usato nell'accezione ironica del termine, ma semplicemente nel suo significato lato. Sono effettivamente ragazzi che si impegnano ed è giusto dar loro merito che, da quando Ecopolis è stata affidata alla UF, le cose vanno decisamente meglio. Viali puliti, parco in ordine, presenza costante all'ingresso principale, giri notturni a bordo dell'auto etc etc.

Ma, come dicevo, avevo la curiosità di capire con quale cadenza, per esempio, dovesse essere fatta la pulizia degli spazi di manovra dei garages piuttosto che quella del parco giochi. Avevo la curiosità di sapere se fosse prevista una pulizia periodica delle grate dei garages o dei canali fognari condominiali.

Bene, volendo citare il buon Alessandro Manzoni e i suoi Promesi Sposi, ho trovato un foglio che credevo di aver perduto e  " ... nell'atto però di chiudere lo scartafaccio per riporlo mi sapeva male che una storia così bella dovesse rimanersi tuttavia sconosciuta perché in quanto storia può essere che al lettore ne paja altrimenti, ma a me ella era paruta molto interessante ho ritrovato tra le mie scartoffie un manoscritto impolverato...".

Insomma, in breve, ho ritrovato la comunicazione con la quale il nostro amministratore ci chiedeva di farci carico di reperire preventivi da proporre alla sua attenzione (e a quella dei consiglieri) per l'affidamento dei lavori di manutenzione di Ecopolis.

Il documento che propongo è un estratto di quel documento e può costituire una base per effettuare quel famoso lavoro di "monitoraggio" dell'operato della U.F. funzionale alla valutazione, da parte di tutti noi, dell'operato della società di servizi.


Ho riportato il contenuto anche in una sezione dedicata, sulla barra laterale sinistra di questa pagina, intitolata I doveri della Unita Fortior

Ecco a voi il testo che spero vivamente sia letto con attenzione da tutti.


giornalmente

    • Pulizia spazi adiacenti i cassonetti di raccolta rifiuti, presenti in tutto il Comprensorio
    • Svuotamento cestini porta-rifiuti presenti lungo i marciapiedi, i camminamenti, le aree comuni a verde e gli spazi aperti pedonali
    • Raccolta rifiuti sparsi (come buste, cartoni, e simili)

giorni alterni

·          Pulizia delle strade principali, secondarie, dei camminamenti pedonali e dei marciapiedi, comprensivo della rimozione di escrementi di animali e fogliame

·          Pulizia di rampe, garage e spazi di manovra, nelle parti comuni a tutte le unità

·         Pulizia del porticato e delle aree comuni del Centro commerciale

·         Pulizia della zona adibita a parco giochi, comprensiva dei marciapiedi, dei camminamenti pedonali e della pista ciclabile

settimanalmente

  • Pulizia di portoni, comprensivo di pavimenti, scale e vetri, nelle parti comuni a tutte le unità

 

2. MANUTENZIONE FOGNA

ogni 15 giorni

  • Mantenimento in efficienza dei servizi a rete, consistente nella ispezione e pulizia del tronco fognario condominiale e di pozzetti, caditoie fognarie, e grate (comprese quelle dei garage) che risultassero intasate

 

3. VERDE CONDOMINIALE

Il servizio riguarda la manutenzione delle zone a verde e delle piante condominiali in tutte le aree del Comprensorio.

La manutenzione dovrà essere effettuata con lo scopo di garantire una decorosa e completa fruibilità delle zone a verde, anche mediante la raccolta e/o rimozione dei frutti e delle escrescenze delle piante (caduti per terra), nonché al fine di conservare e migliorare le aree a verde comuni. In particolare si dovrà effettuare:

  • Potatura alberi ad alto fusto, in numero di 1 volta all'anno
  •  Potatura delle piante ornamentali (palme, oleandri, cespugli ornamentali e simili), in numero di 2 volte all'anno
  • Nel periodo estivo si procederà alla rifinitura settimanale della potatura, per controllare la sicurezza degli arbusti ad altezza uomo
  • Trattamenti antiparassitari e tutti gli altri interventi necessari per la salute delle piante, ed in particolare la rimozione immediata dei rami infestati dalla processionaria; gli antiparassitari saranno a carico del Comprensorio
  •  Lo smaltimento degli scarti da potatura sarà a cura e spese della Ditta
  • Pulizia e sfalcio puntuale della superficie di terreno coperta da vegetazione (prati spontanei)
  •  Aratura delle zone di terreno prive di vegetazione, in numero di 4 volte all'anno
  •  Eliminazione puntuale di erbacce infestanti dalle strade e dai marciapiedi

 

4. MANUTENZIONE RETI ELETTRICHE

Manutenzione della rete di illuminazione stradale, sia dei singoli comparti che delle strade principali e secondarie, consistenti in:

  • Ispezione periodica mensile serale dell'illuminazione stradale
  • Sostituzione di eventuali reattori e plafoniere rotte di tutti i corpi illuminanti
  • Pulizia periodica delle stesse plafoniere, per garantirne la totale trasparenza, da effettuare almeno 1 volta all'anno, con mezzi propri 
  • Mantenimento in efficienza dei servizi a rete, consistente nella periodica ispezione delle reti distributive di CATV ed alimentazione elettrica di servizio alle palazzine per le parti comuni.

 

5. SERVIZIO DI VIGILANZA

Guardiania, per tutto l'arco dell'anno, compresi i giorni festivi, che verrà prestata secondo le seguenti modalità:

·         Presidio dell'intero Comprensorio (con una presenza fissa ad un ingresso e periodici giri di ispezione dello stesso addetto, eseguito con modalità da concordare con l'Amministratore), segnalando alle autorità competenti l'eventuale presenza di persone che arrechino disturbo e/o molestia in genere, nonché ogni altra situazione di anomalia da cui possa derivare pericolo per l'incolumità pubblica

Il personale addetto al Presidio dovrà essere sempre reperibile, tramite telefono cellulare, il cui numero sarà distribuito a tutti i condòmini. Al presidio potranno essere segnalati:

    • anomalie relative agli interventi manutentivi
    •  atti vandalici
    •  inosservanza    degli   obblighi    derivanti    dal    Regolamento di Comprensorio
    •  intrusi e/o vagabondi
    •  necessità di soccorso
    • finterventi di solidarietà civile
    •  informazioni varie
Comments