Home‎ > ‎Pensieri e parole‎ > ‎

La Torcia

pubblicato 13 ott 2010, 07:56 da Angolo Orso
"Nessun uomo vuol credere alla verità: perché la tua storia parla di eroi e di re, non di regine, e di Dei, e di Dee".
La storia della caduta di Troia viene raccontata con gli occhi delle donne, delle regine e di una principessa in particolare: Cassandra.

E' un racconto affascinante che unisce le verità raccontate da Omero nella versione originale, alle novità introdotte dalla scrittrice grazie a ricerche e approfondimenti.
La piccola Cassandra recandosi con la madre al tempio, scorge sul mare flotte di navi scure e sente il cielo incupirsi, spaventata cerca di scacciare la strana immagine dalla mente ed entra nel tempio del dio Apollo con Ecuba. Attendendo la madre sente la voce del dio che la chiama a se per svolgere una missione sconosciuta.
Da questo momento in poi la vita di Cassandra diventa un turbine di emozioni e avventure, sviluppa la Vista e volge i suoi pensieri ad interessi differenti da quelli delle altre donne del tempo.

Nell’Iliade e nell’opera di Euripide Le troiane, Cassandra viene presentata come una pazza, una donna snaturata che non aveva voluto un consorte a cui affidarsi, una menade da non prendere in considerazione in quanto rifiutata dal dio.
Marion Zimmer Bradley invece l’identifica come una donna moderna anzi, come una donna che ragiona con la sua testa e si rende conto che la guerra era solo un divertimento per gli uomini che la combattevano, un vanto per quelli che morivano sotto le armi, ma una disgrazia per le donne che venivano portate via dal proprio paese e diventavano bottino di guerra.
Racconta gli eroi dell’Iliade con gli occhi di chi non vede nella guerra l’unica soluzione. Infatti Achille non è un valoroso eroe ma un ragazzo viziato con il gusto del macabro, Ettore è il fratello presuntuoso che non le dà credito, Elena è l’amica che non ha colpa dei capricci degli dei.

Lo stile è fresco e leggero, sembra che la scrittrice abbia deciso di rimodernare l’Iliade e darle una voce che nessuno avrebbe ascoltato: quella della profetessa Cassandra condannata a non essere creduta.

La Torcia

Marion Zimmer Bradley
Edizione Teadue,
traduzione a cura di Roberta Rambelli
prezzo al pubblico € 8.50.


Francesco

Comments